RSS

Archivi tag: deodorante

STUDENTESSE INDONESIANE CREANO DEODORANTE ECO-FRIENDLY DALLO STERCO DI VACCA


E’ COSI’ CHE DUE GIOVANISSIME STUDENTESSE INDONESIANE

hanno impressionato i giudici delle Olimpiadi Nazionali dei Progetti Scientifici, aggiudicandosi l’ambito riconoscimento grazie al loro deodorante per ambienti realizzato dal letame dei bovini. E, che ci crediate o no, il prodotto biologico ha, in realtà, una piacevole fragranza naturale.Si chiamano Dwi Nailul Izzah e Rintya Aprianti Miki le due ragazze che sono riuscite a superare gli altri 1000 partecipanti all’Indonesian Science Project Olympiad (ISPO), che si tiene ogni anno alla fine di febbraio a Jakarta, vincendo la medaglie d’oro per la loro invenzione originale e rispettosa dell’ambiente. Certo, il letame è uno degli ultimi ingredienti che ci si aspetta di trovare in un prodotto che profuma gli ambienti, ma, secondo i giudici e tutti gli altri che hanno avuto la possibilità di “annusarlo”, ha un profumo sorprendentemente piacevole di erba.Ma non è solo l’odore che ha fatto vincere punti a DWI e Rintya. Il loro prodotto naturale non contiene nessuna delle sostanze chimiche che si trovano in prodotti simili disponibili in commercio, ed è anche più conveniente. Mentre un tradizionale deodorante da 275 grammi costa 39.000 rupie indonesiane (circa 4 dollari), una lattina da 225-grammi di deodorante da sterco di vacca costa solo 21.000 rupie (circa 2 dollari), ovvero la metà.

 

LE DUE GIOVANI ORA SONO PRONTE inepo

a mostrare la loro invenzione all’International Environment Project Olympiad (INEPO), a Istanbul, e stanno per depositare un brevetto. Ma come si trasforma il letame in un profumato deodorante? Dwi e Rintya hanno prima di tutto raccolto il materiale necessario da una fattoria nel Lamongam, East Java, e hanno lasciato fermentare lo sterco per tre giorni. Poi il liquido estratto dal letame fermentato è stato mescolato con acqua di cocco. Infine, le ragazze hanno distillato il liquido per eliminare tutte le impurità.L’intero processo è durato ben 7 giorni, ma alla fine hanno ottenuto quello che cercavano: un deodorante per ambienti con un profumo a base di erbe proveniente dal cibo digerito dalle vacche. “Il nostro deodorante non è integrato con sostanze chimiche per fornire la fragranza, l’odore è puro e profuma come le piante naturali con cui si alimentano le vacche. È anche più sano, perché non contiene ingredienti nocivi, come la maggior parte degli altri deodoranti sul mercato”, ha raccontato Dwi Nailul Izzah.

*Roberta Ragni

Fonte
 Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 13 marzo 2013 in Attualità

 

Tag: , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: