RSS

Archivio dell'autore: xenlin

Informazioni su xenlin

Programmazione .net Vb.net c# asp.net vba

Drogato di Facebook: la mia settimana di digiuno

Drogato di Facebook: la mia settimana di digiuno

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 febbraio 2015 in News

 
Link

305872_206023196127286_469110270_n

Il Sito si e Trasferito su http://www.ilfattaccio Vieni a trovarci

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 settembre 2013 in Attualità

 

Tag:

Errata Corrige “ALLERTA -IL FLUORO NEI DENTIFRICI CHEWIN GUM E ALTRI PRODOTTI E’ TOSSICO”


In riferimento al’ articolo riportato in oggetto, abbiamo levato la foto erroneamente inserita, perché per nulla pertinente con il corpo del articolo che ha la fonte “scienzamarcia.blogspot.com”, in quanto privi degli effetti riportati nel articolo, che ha un carattere generico.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 novembre 2012 in News

 

PERCHE’ LA MASSONERIA RACCOGLIE IL DNA DEI NOSTRI FIGLI?


LA SOCIETA’ MASONICHIP

creata e gestita dai massoni del Nord America, con la scusa di voler proteggere i bambini, ha stabilito una collaborazione con organizzazioni e autorità governative. La società offre anche i propri servizi attraverso i sistemi scolastici pubblici nel Nord America. MASONICHIP?
Si tratta di un progetto di identificazione dei bambini nell’eventualita’ di un rapimento. La società distribuisce un kit ai genitori per salvare le informazioni dei loro figli: altezza, peso, colore dei capelli e degli occhi, le impronte digitali del bambino e una fotografia recente. Il gruppo dispone di cani poliziotto. Nel Massachusetts il programma si chiama, naturalmente, “Mason” (mason può riferirsi a: inglese, muratore, massone)! Con i progressi della tecnologia, i massoni del gruppo, attraverso il loro programma MasoniChip ha iniziato ad offrire il prelievo diimpronte digitali, immagini e video digitali, impronte dentali e campioni di DNA nella saliva. Il trattamento dei dati è gestito da un software dell’associazione, che è stato progettato per essere compatibile con i software delle autorità locali e nazionali. Sul sito dei MasoniChip viene fatta una distinzione per dissociare i governi da questo progetto, il gruppo dichiara di essere il solo responsabile del progetto:

“Noi massoni siamo i soli «padrini» delle iniziative massoniche di identificazione di protezione, come le iniziative sviluppate nelle nostre varie giurisdizioni della Gran Loggia massonica. Così, noi coordiniamo le attrezzature, i materiali e i volontari per organizzare gli eventi. Tutti i gruppi e gli individui sono benvenuti, ma non sono elencati come sponsor, ma agiscono come “partigiani” come “partner di supporto”, “aziende partner”, “in collaborazione con”o “in cooperazione con”
Si tratta di una campagna che si svolge in collaborazione con la polizia, con le scuole, i governi, e ottiene il finanziamento privato della Massoneria! E ‘abbastanza chiaro? Non vi è alcun modo per garantire ciò che accade con questi dati raccolti, anche se affermano di rimuovere le informazioni sensibili.I genitori sono invitati a fidarsi di questa confraternita privata, di credere che la privacy della famiglia sia legalmente rispettata senza alcuna forma di controllo. Dal momento che si tratta di una iniziativa privata, non vi è alcuna possibilità di discutere le questioni relative alla protezione dei dati o come sono utilizzate tutte queste informazioni.
Fino ad oggi, il programma ha registrato 1,5 milioni di bambini.

Fonte : http://wwwblogdicristian.blogspot.it/

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

 
2 commenti

Pubblicato da su 12 ottobre 2012 in Attualità

 

Tag:

L’ALLARME DELL’ UNIONE EUROPEA SULLE TEMPESTE SOLARI DEL 2013 – YouTube


Add your thoughts here… (optional)

Nicocara's Blog

View original post

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 aprile 2012 in News

 

The Time

The Time

In questo breve articolo cercherò di richiamare l’ attenzione su una dimensione che sembra scontata, a noi uomini consumatori è il tempo, in realtà non lo é “ il tempo per vivere”, amare,soffrire è la risorsa più importante che abbiamo .

Questo slideshow richiede JavaScript.

A parole diciamo che passa, anzi vola ma non ne siamo molto consapevoli.Di ciò, perché di fatto viviamo la vita quasi inconsapevolmente come un film nella quale in molti casi non siamo neppure gli attori più importanti.

Lo utilizziamo a volte lo sprechiamo lo riteniamo una dimensione scontata, quindi priva d’ interesse. In questo momento storico che verrà definito dai posteri fatto di sprechi, di visione della vita  dedita al consumo anche del tempo.

E chiaro che e solo una illusione, la realtà  il tempo e l’ unica delle poche certezze, ce ne rendiamo conto quando scompare un nostro amico o parente,dopo un trauma. In quegli attimi ci svegliamo dal questo sogno e per brevi istanti assaporiamo il peso della libertà,della verità. Scompare tutto il superfluo rimangono a volte poche cose che superano il tempo. Una idea un pensiero che ci ha fatto pensare crescere un qualcosa che in un attimo rende giustizia a una vita intera, che supera anche la dimensione del tempo.

Per essere liberi dovremo riappropriaci del nostro tempo di vita, per essere qualcosa, non solo fare qualcosa.

Lenardis Alfeo

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 marzo 2012 in News

 

UNIVERSI PARALLELI


Exult49's Blog

 

 

Questa sembra essere oggi una definizione calzante del nostro paese che tra  consorterie , corporazioni, interessi legittimi ed illegittimi, mafie e sistemi territoriali ,vive ormai da tempo una situazione inaccettabile. La politica, i partiti , le lobbies sempre al lavoro, hanno tenuto in piedi sistemi che ereditiamo dal peggio della storia nazionale. Dal matrimonio tra  latifondisti del sud ed industriali del ferro del nord degli anni ’30, dal cui  comune interesse nacque e fu poi supportato  il fascismo, alle lotte di Di Vittorio contro il latifondo e le pratiche del bracciantato degli anni ’50. Per poi giungere agli inizi degli anni del ’60 alla distribuzione delle scarpe durante il periodo elettorale di Lauro . Voi penserete ma che c’entra? C’entra eccome. 

Poco é stato fatto per fare crescere la cultura e l’istruzione del paese.   Siamo il terz’ultimo paese per istruzione tra i 27 della UE. L’agenzia di rating  cinese Dagong

View original post 1.038 altre parole

 
3 commenti

Pubblicato da su 1 febbraio 2012 in News

 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: