RSS

ASPARTAME – Il veleno sta perdendo colpi

14 Dic

aspartameASPARTAME

Il dolcificante artificiale composto di due aminoacidi con un legame chimico a base di metanolo ha proprietà cancerogene. Lo dice il prestigioso Istituto Ramazzini di Bologna, che ha condotto due grandi studi sull’argomento. Le cavie di laboratorio hanno mostrato un’aumentata incidenza di leucemie e tumori dopo essere state alimentate con il dolcificante durante la loro vita naturale.Secondo Betty Martini, ricercatrice americana e massima conoscitrice dell’argomento, i risultati degli studi del Ramazzini non erano poi una grande sorpresa. Nei primi studi condotti dalla G.D. Searle Pharmaceuticals prima dell’approvazione del dolcificante, furono trovati tumori al cervello nelle sperimentazioni e di conseguenza, gli scienziati dell’FDA si rifiutarono di dare il via libera all’uso della sostanza.

SUCCESSIVAMENTE DONALD RUMSFELDaspartame_rumsfeld_

Già manager della Searle, si trasferì a Washington per far parte della squadra politica del presidente Reagan. Promette che avrebbe fatto valere il suo peso nella politica per far approvare l’aspartame e così fu. Era il 1981. Reagan nominò un certo Arthur Hull Hayes a capo dell’FDA, il quale passò subito ai fatti. Approvò l’aspartame in netto contrasto con la racommandazione degli esperti della propria agenzia. Dopo soli tre mesi al timone dell’FDA, Hull Hayes diede le dimissioni e accettò un ben pagato posto: consulente medico della Burson-Marsteller, agenzia delle pubbliche relazioni. Uno dei maggiori clienti dell’agenzia era … la G.D. Searle Pharmaceuticals.Tre anni dopo l’approvazione negli USA, la Searle trovò il modo per far accettare l’aspartame in Inghilterra. La francese Synthélabo, collegata alla Searle, finanziò delle ricerche del Prof. Paul Turner nell’ospedale St. Barlomew’s a Londra. Turner, nella veste di presidente del comitato di tossicologia, ricambiò il favore con un parere favorevole all’aspartame, che aprì la strada per la vendita del dolcificante nel Regno Unito. Neanche era necessario fare altri studi scientifici. Dopo l’approvazione in USA ed Inghilterra fu facile introdurre l’aspartame un paese dopo l’altro, sempre con riferimento ai grandi che l’avevano già approvato.

di – Sepp Hasslberger

Fonte : http://www.laleva.org/it

Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio.org

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 14 dicembre 2012 in Multinazionali

 

Tag: , ,

Una risposta a “ASPARTAME – Il veleno sta perdendo colpi

  1. icittadiniprimaditutto

    14 dicembre 2012 at 10:25

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: