RSS

COSA SIGNIFICA SMETTERE DI FUMARE

09 Mag

SMETTERE DI FUMARE DETERMINA NOTEVOLI BENEFICI IMMEDIATI E A LUNGO TERMINE PER FUMATORI DI TUTTE LE ETA’

I fortunati che ci riescono non puzzeranno più come un posacenere, risparmieranno una marea di soldi (1 pacchetto X 365 = un viaggio alle Maldive) e la salute (cosa più importante) ne beneficerà.

 

 

 

 

BASTA PENSARE CHE :

dopo 20 minuti la pressione arteriosa torna ai livelli registrati prima di fumare

dopo poche ore si abbattono i livelli di monossido di carbonio

dopo pochi giorni l’olfatto e il gusto migliorano

dopo 2-3 mesi la funzione polmonare migliora fino al 30%

dopo 3 mesi la vitalità, il benessere psicologico e autocontrollo migliorano

dopo 1 anno il rischio di infarto miocardico e di morte coronarica si riduce del 50%

dopo alcuni anni il rischio di tumore della vescica si riduce del 50%

dopo 5 anni il rischio di tumori alla cavità orale e dell’esofago si riduce del 50%

dopo 5-15 anni il rischio di ictus diventa simile a quello dei non fumatori

dopo 10 anni il rischio di tumore al polmone si riduce del 50-70%

dopo 15 anni il rischio di infarto miocardico e di morte coronarica diventa simile a quello dei non fumatori. Se tra i gentili lettori c’è qualcuno che ha smesso, è pregato di farmi sapere con un commento come diavolo ha fatto!!!

Fonte: altranews.blogspot.com
Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Annunci
 
58 commenti

Pubblicato da su 9 maggio 2012 in Attualità

 

Tag: ,

58 risposte a “COSA SIGNIFICA SMETTERE DI FUMARE

  1. jess

    9 maggio 2012 at 06:57

    Heilà!!! ho smesso di fumare da 3 anni ed è come se nonl’avessi mai fatto….. ho smesso in modo spontaneo dopo aver attraversato un periodo degno degli “acidi scozzesi”.
    Ho smesso perché non mi piaceva più. Cominciai quando avevo 18 anni con le marlboro rosse e le chesterfield rosse, ad un regime di 20 sigarette al giorno, per motivi di gusto e praticità(poter spegnere la sigaretta quando non mi andava più e fumarla dopo) sono passata al tabacco trinciato da rollare….Il tempo è passato, sono trascorsi 5 anni e mi sono ritrovata un giorno a fumare anche le cicche che avevo lasciato in balcone per giorni e a rollare con i fogli del giornale o dei quaderni senza nemmeno un accenno di filtro…..La commistione tra una sensazione di degrado legata anche anche a tutto il contesto emotivo in cui ero avvinghiata e l’accorgermi che ormai fumare per me era solo qualcosa che facevo per sentirmi male e non perché mi piacesse mi ha portato, vuoi per amor proprio, vuoi per disinnamoramento e scomparsa dell’interesse, a non fumare più. Sono certa di non esser mai stata dipendente perché non sono dovuta ricorrere a dottori o a medicinali contententi nicotina, semplicemente non ho più provato nessuna soddisfazione dal fumare, specie dopo gli ultimi tempi in cui accadeva in modalità troppo squallide. E’ anche vero che ho maturato una nuova concezione di salute e un nuovo modo di gestire tutte le situazioni che procurano stress. Smettere di fumare è soggettivo, se non si ha voglia di smettere non si smetterà mai.

     
  2. Yuri

    9 maggio 2012 at 07:17

    Io ho smesso di fumare.. è stato semplice… il primo di gennaio ho preso il pacco di tabacco, con le cartine e l’accendino, sono andato fuori di casa, ho aperto un cassonetto e con una bella parabola sono stati scaraventati dentro….
    come ho fatto? semplice… determinazione a non voler fumare e tutt’ora non ci penso al fumo perchè altrimenti potrebbe tentarmi..

    modi per smettere di fumare:
    1) allenarsi; se ci si allena con attività aerobiche ( corsa, nuoto, ciclismo, ecc ecc) seriamente passa tutta la voglia di fumare.. fidatevi 😉
    2) prendere paura; forse è il modo più semplice per smettere… un malessere particolare, o una persona cara a cui hanno riscontrato qualcosa potrebbe suscitarvi il desiderio di smetter di fumare
    3) determinazione; autoimporsi che bisogna smettere.. una sorta di autolavaggio del cervello

    Io ho smesso principalmente perchè non voglio trovarmi a 30 anni senza fiato, vedo molti miei coetanei che fanno fatica a far le scale mentre ci sono dei nonnetti che prendono la bicicletta e si fanno su e giù per le montagne… se riesce un vecchietto non capisco perchè dovrei collassare prima di lui 😉

    e Ricordatevi… NON ESISTE l’ULTIMA SIGARETTA… O SI SMETTE O SI SMETTE!!!
    QUANDO SI HA VOGLIA DI CESSARE CON IL FUMO SI CESSA E STOP!
    Auguri a tutti voi 😉

     
    • franco

      2 agosto 2012 at 11:35

      smettere di fumare non è semplice. è molto impegnativo.
      sono due anni che ho smesso al ritmo di due pacchetti al giorno.
      ora sto meglio ma in ogni caso ci metto tutt’ora grande concentrazione ed impegno per cercare di non ricadere. quindi non minimizzerei la questione. saluti fr

       
      • valerio

        9 novembre 2012 at 14:11

        io ho smesso di fumare 1 anno fa e sono felice,se non lo hai fatto ti consiglio di andare a guardare il video di allen carr su yt.
        tu non devi essere convinto di smettere di fumare,non devi usare la forza di volonta,perche questo vuol dire che incosciamente tu credi di stare rinunciando a qualcosa.Tu devi essere contento ,fino a che non sarai consapevole che sono i fumatori ad invidiare te sarai sempre a rischio.

         
  3. Dino

    9 maggio 2012 at 07:38

    Ho smesso senza volerlo dopo averci sbattuto la testa più di una volta… Spinto anche dal fatto che fumare inquina veramente tanto

     
  4. Paolo

    9 maggio 2012 at 08:32

    Ho smesso 17 mesi fa. Con un amico anche lui fumatore ho scommesso 100€ su chi avrebbe ricominciato per primo a fumare, per il momento entrambi resistiamo.

     
  5. Diego Torres

    9 maggio 2012 at 11:04

    io sono al 39° giorno, lo so che e poco ma oh una forte convinzione che questa e la volta buona, come oh fatto ? li sto vincendo per la stanchezza, e da 9 anni che voglio smettere un sacco di fallimenti nel provare a smettere, ma alla fine a forza di provare sto riuscendo, deve essere solo convinto di quello che vuoi, 50 gr di auto stima, 100 gr di forza di volonta ed fatta ahahaahahahah 😉

     
  6. Gabriele

    9 maggio 2012 at 12:41

    Smettere di fumare non è difficile,
    la difficoltà sta nel non ricominciare
    😉

     
  7. JHONNY

    9 maggio 2012 at 17:52

    IO HO SMESSO DA 4 ANNI. MIO FIGLIO MI HA AIUTATO TANTISSIMO, NON E STATO DIFFICILE CONSIDERANDO I RIMPROVERI CONTINUI SULLO STATO DELLA MIA SALUTE,DA UN BAMBINO DI 5 ANNI.

     
  8. Ross

    9 maggio 2012 at 18:56

    Tanti anni fa smisi di fumare perchè non volevo che mia figlia (circa 5 anni) crescesse in un ambiente dove nessuno fumasse pensando che in questo modo lei non lo avrebbe poi fatto da grande (errore, purtroppo). Ho smesso semplicemente con la forza di volontà. Poi dopo 12 anni in un momento di crisi ho messo in bocca una sigaretta ed é stata la fine, ho ripreso! Ma dopo due anni ho smesso di nuovo ed ora sono passati nuovamente 12 anni ma questa volta non faccio l-errore di allora, con le sigarette ho chiuso per sempre. Sapessi come si respira bene, si sentono meglio i profumi e non si puzza più

     
  9. max

    9 maggio 2012 at 21:00

    Io ho smesso da 2 anni.
    Secondo me per smettere ci sono 2 regole da rispettare.
    1 : decidi che quella che fumi è la tua ultima sigaretta nella vita e prometti solennemente a te stesso che non fumerai mai più.
    2 : mantieni la promessa.

    Non sono più schiavo ! e me la rido …

     
  10. alessansro

    9 maggio 2012 at 22:25

    E molto vero quello che hanno detto gli altri …. comunque i primi tempi sono difficilissimi …. pensa solo che ormai non fumo da 16 anni …e gioco a tennis a 51 anni con ragazzi che hanno la meta’ dei miei anni senza trovare alcuna difficolta’ …. corro piu’ di loro … e per almeno 2 ore !!!!!!!! La sensazione che se ne ricava e’ unica …… i benefici incredibili …. e in questo tempo di crisi risparmiare almeno 4 euro al giorno ….. Ti permette di andare in vacanza per 15 giorni ” GRATIS ” ….. meditate gente meditate !!!!!! auguri a te e tutti quelli come te di iniziare e riuscire nell’ intento !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

     
  11. enrico

    10 maggio 2012 at 05:48

    Fumavo piu di 40 sigarette al giorno, le avevo provate tutte per tentare di smettere …ma niente da fare. Una mattina mi son svegliato e mi son detto “NON FUMO PIU’.”. Ora son 14 anni da quella mattina e ora respiro e decisamente sto meglio. Ho ancora sotto il letto le due stecche di Marlboro che avevo acquistato la sera prima, le guardo con tono di sfida.
    Le pasticche non servono, cosi’ come tutte le altre biskerate che dicono, non ho avuto assolutamente crisi d’astinenza, son tutte fandonie. I primi giorni c’e’ stata una certa voglia di ricominciare, ma per me era una sfida e l’ho vinta.
    Ora ho 70 anni e respiro meglio di quando ne avevo 40 e fumavo.

     
  12. celestino

    11 maggio 2012 at 05:29

    ciao a tutti. ho smesso il 17 marzo 2008…. ero schiavo delle sigarette, quasi due pacchetti al giorno e in estate al mare oppure in giornate particolari anche tre….. ho provato a smettere un pò di volte, ho sempre fallito…. solo questa volta non tornerò più a fumare, grazie ad un libro eccezionale…… autore allen carr, questo uomo è un genio vi assicuro….. gli devo la mia vita…..

     
  13. ANDREA

    13 maggio 2012 at 16:35

    ciao ho provato svariati sistemi per smettere con scarsissimi risultati (agopuntura cerotti e gomme da masticare alla nicotina graffette alle orecchie terapia di gruppo al sert) dopo 20 anni a 30 sigarette al giorno ho incontrato un prano terapeuta che con un’offerta libera in soldi e 3 minuti del tuo tempo mi ha condizionato a non fumare piu sono trascorsi 5 anni e su 8 persone che conosco personalmente 6 non hanno ricominciato… il tabacco è schifoso e i produttori di sigarette delinquenti… FUMARE E’ INNATURALE!!!!

     
    • Lidia

      23 agosto 2012 at 14:47

      Andrea, mi fai sapere come contattare questo pranoterapeuta? Te ne sarei devvaro grata perchè io ho grandi difficoltà a smettere senza diventare nevrastenica….Grazie Lidia

       
  14. Danilo

    14 maggio 2012 at 17:18

    Ciao a tutti.Io ho smesso dopo 15 anni (ho cominciato a 19,terminato a 34).Il fumo mi causava nervosismo,irrequietezza,insicurezza nonchè problemi a livello fisico se pensiamo che con 20 sigarette al giorno consumavo una decina di caffè (miscela pericolosissima a livello cardiovascolare in primis).Ho smesso all’improvviso,nel momento in cui me lo sono imposto e adesso non tocco tabacco da quasi 4 anni.Alcuni benefici?Riesco a reggere allenamenti di varia natura senza accusare la fatica o i fastidi che accusavo a 20 anni col monossido di carbonio nel sangue e il sudore non ha l’odore vomitevole (anche per me stesso) che aveva prima;ragiono e affronto lo stress e le pressioni di vario tipo in maniera lucida e,cosa importantissima,non puzziamo nè io,nè i miei vestiti,nè il mio alito.Sarebbe stato meglio non cominciare mai,ma smettere migliora di molto la qualità della vita!I libri di Allen Carr sono un valido aiuto…

     
  15. Jelena

    14 maggio 2012 at 23:44

    tutto psicologico. ci vuole raggionare. ho smesso 6 anni fa. e a volte succede di voler prendere la sigaretta, ma la ragione vince e non fumo

     
  16. marina

    19 maggio 2012 at 17:13

    Ho smesso di fumare in un periodo in cui la vita sembrava avercela su con me. Ho pensato peggio di così c’è solo la morte, credo neanche quella perchè alla fine si passa a nuova vita, secondo la mia etica cristiana! La mancanza iniziale sono state le sigarette della sera, in giardino sola riflettevo sulle mie cose con un senso di pace che credo solo la sigaretta mi dava. Dopodichè ho compensato per alcuni mesi con i dolci, errore fatale sono ingrassata di 10 chili mi facevo pena, tutti intorno che mi facevano i complimenti io ero morta dentro, magrissima da sempre mi vedevo cicciona e comunque intenzionata a riprendere il vizio. Dopo un anno e mezzo sono uscita a comprarmi un pacchetto di malboro dopo la prima sigaretta sono dovuta rientrare il furmo mi aveva fatto stare malissimo, Credo di aver dormito per quattro ore senza rendermene conto, alla fine ho cercato di mangiare in modo più giusto e ora sono passati 10 anni, e penso che quando sarò anziana riprenderò, per ora sono riuscita con la mia volontà a smettere!!!!!! Ho guadagnato in soldi e il mio peso è rientrato più o meno a quando fumavo , la pelle è più bella!

     
  17. Domeniko

    1 giugno 2012 at 07:46

    Io ho smesso da poco più di 4 anni (una specie di voto laico a favore di una situazione che non è il caso di menzionare), ma quello che più mi preme dire è che per quanto mi riguarda ho messo in pratica… il dimenticare di fumare!
    Per non concentrare la mia attenzione sulle sigarette e non pensarci più di tanto (pensarci o sforzarsi a non farlo è ancora essere a contatto con quel che vuoi eliminare) l’ho affiancata ad altre due “privazioni”: quella del vino e del cibo animale, in poche parole ho eliminato quel poco di carne che mangiavo (non difficile per me in quanto ho spesso seguito regimi vegeteriani) e niente alcoolici per un paio d’anni (questa un pò più difficile in quanto vino e birra mi piacciono molto).
    Ognuno conosce se stesso meglio di quanto si pensi, io sapevo che passando attraverso un pretesto “meta-fisico” (o spirituale se volete) avrei reso più forte il mio intento e la mia determinazione. Altri potrebbero trovare altri ottimi pretesti (estetici, economici, affettivi, ecologici o altro ancora). Ho risparmiato e non solo in sigarette, ma anche in benzina (per cercare, chissà perchè sempre di sera, il distributore aperto), caramelle per l’alito, accendini che si rompono sempre e così via.
    Non è il caso di allarmare (come piace fare ai medici ed ai media) la gente, tanto le malattie arrivano sempre perchè è il nostro inconscio che permette, più di quanto si creda, ogni tipo di malanno (compresi gli incidenti per distrazione, depressione, disagio). Io credo molto invece nel (tanto criticato e deprezzato) pensiero positivo, a dispetto delle critiche o prediche dei catastrofisti della domenica. Abbiamo un patrimonio naturale di auto-guarigione non solo dalle malattie, ma anche di auto determinazione, da farci rivoltare la nostra vita, se lo vogliamo, come un calzino (profumato). Un abbraccio a tutti. ^_^

     
  18. Lina Schiavo

    10 giugno 2012 at 15:15

    ho smesso perchè non voglio piu’ intossicarmi il corpo , esso , del fumo non ne ha alcun bisogno, e fumando semplicemente gli si impedisce di autopulirsi di disintossicarsi, cioè di fare il suo lavoro giorno per giorno quello di autoguarirsi/ci.

     
  19. federico

    27 giugno 2012 at 16:53

    ho smesso il 6 novembre 2010 grazie al fatto che doveva smettere un mio amico…lui ha continuato e io non smettero’ mai di ringraziarlo…ciaooooooooooooooo

     
  20. Ferdinando

    28 giugno 2012 at 14:26

    Salve a tutti io ho smesso esattamente a novembre di ben 4 anni fa …come ho fatto? sono stato a Medjugorje per la prima volta e dopo ben 5 giorni di pellegrinaggio ho cheiesto alla Madonnina di aiutarmi a smettere perche non ne potevo piu…avevo in tasca un pacchetto di malboro light intero lo messo ai suoi piedi sulla collina dove sono cominciate le apparizioni mariane e ho promesso alla Madonna di non fumare piu …e oggi dopo ben 4 anni con il suo aiuto non fumo piu e non la prendereò mai piu…..e da pensare che mi fumavo 30 sigarette al giorno piu o meno e ci avevo provato piu di 5-6 volte senza risultato…. smettete di fumare non giova a nullaaaaaaaa……ciaooooooooo

     
  21. robi

    29 giugno 2012 at 21:50

    Io ho smesso 4 anni fa ed ho rilevato grandi benefici ovviamente. Ho scelto liberamente e da un giorno all’altro… pero’ io fumavo poco: 4 o 5 al giorno, quindi e’ stato facile per me
    , ciao!

     
  22. Patry

    2 luglio 2012 at 14:22

    Anche io ce l’ho fatta! Ora sono 5 mesi..sto entrando nel 6°! E’ partito tutto dalla morte di mio padre per un tumore al polmone da gran fumatore che era…ma non sono riuscita subito! Ho iniziato però a diminuire , piano piano, fumavo il tabacco già da parecchi anni. Un giorno ho visto su Facebook uno di quei link tipo questo…dopo 5 gg succede questo, dopo 10 gg quest’altro ect. ect..e ho detto “ci provo” e…fino ad oggi ci sono riuscita! E’ stato il mio primo tentativo, mi è sempre piaciuto fumare…ma si può fare vi assicuro e ci si sente veramente meglio, sia fisicamente che psicologicamente, più forti e determinati e dopo un pò chi fuma ti fa anche un pò pena..! Un bacio a tutti e….smettete datemi retta non vale la pena avvelenarsi così!!
    Patry

     
    • Domeniko

      7 luglio 2012 at 21:42

      si Patry… e cerca di amarti di più, riempiti ogni giorno la testa ed il cuore di sogni, immagini, desideri di cose che farai… di tutto il bello del mondo e questa peste sarà sconfitta per sempre, io ho oltrepassato i 4 anni e sono felice, un abbraccio!

       
  23. Marco

    3 agosto 2012 at 08:32

    io fumavo poco ma fumavo.. sono 3 mesi che ho smesso; a farmi smettere è stata l’informazione globale su tutto, quando si inizia a comprendere che una stretta cerchia di persone ha in mano praticamente il mondo, si inizia a ragionare in maniera del tutto diversa.. queste persone sono gli individui che davvero decidone le sorti e la direzione che la nostra società intraprende ogni giorno.. il problema è che il loro obbiettivo non è il nostro benesere ma il loro controlla su di noi, e per mantenerlo usano tutte le metodologie che possono.. queste persone sono dietro a tutte le corporation, giocano con la statistica fanno ricerche di mercato e ci danno prodotti che ci attirano come il formaggio in una trappola per topi.. fanno di tutto un business soprattutto commercializzando prodotti nocivi al fine di rincoglionirci e di fare poi soldi con le malattie attraverso le medicine.. si dice in giro che la vita si sia allungata grazie al progresso, ma io penso in realtà che si siano allungati i tempi di morte.. non duriamo di più grazie ad un miglioramento della vita e ad una vita più sana, ma dall’avvento della chimica farmaceutica.. IL MONDO PUO’ CAMBIARE E L’UNICA VIA E RIVOLUZIONE POSSIBILE E’ ESSERE CONSUMATORI CONSAPEVOLI E INFORMATI..facciamo fallire individualmente corporation come, cocacola, nike, camel e tutte le altre che sono migliaia, un vero cancro.. le sigarette sono solo uno delle migliaia di prodotti nocivi con il quale avvelenano l’umanità.. smettete raga, non date più i vostri soldi a sta gentaccia di merda, prendetevi cura di voi stessi, il modo nè ha bisogno
    .. 😉

     
  24. DAV

    23 agosto 2012 at 09:13

    ho smesso da 5 giorni per l’ennesima volta…sigh…speriamo di resistere….l’ultima volta ho fumato in vacanza in spagna e ho ancor il pacchetto con la scritta”FUMAR MATA”

     
    • Domeniko

      23 agosto 2012 at 10:21

      Hai tutto il mio supporto… piccolo segreto: dimenticati, dimenticati… vai oltre, veleggia alto e sei fuori come una piuma in men che non si dica! io l’ho fatto 4 anni fa.

       
  25. Mario

    23 agosto 2012 at 15:26

    Ho smesso da 2 anni, dopo i primi 3 mesi di astinenza non ci ho manco più pensato, nemmeno quando ero in mezzo agli altri fumatori. Basta un po’ di buona volontà a non ricominciare 🙂 ogni tanto mi torna la voglia di fumare, ma passa dopo 2 minuti esatti.

     
  26. francesca

    14 settembre 2012 at 15:06

    Io non fumo da 15 giorni, dopo 15 anni dove ho fumato come una ciminiera. Ancora adesso sento il terrore di non sapere come farò a vivere senza sigarette, soprattutto nei momenti di solitudine. Siamo tutti dei tossici noi fumatori, la nicotina è una droga potente!!! Cmq sappi che è durissima ma che ci si può fare, la voglia matta dura qualche minuto poi però ti da qualche ora di tregua e così un’altra giornata passa.. Nella speranza che domani sarà migliore!!!! Io non credo tornerò a fumare ….ero però pronta a tutto questo, alla paura, alla tristezza profonda, al nervosismo, alla poca voglia di fare. ..buttale e comincia l’ avventura!!!!!!

     
  27. nikoll

    17 settembre 2012 at 19:23

    ho fumato per 20 anni e addeso da 32 m3si che non fumo piu,,,la decisione l’ho presso 10 girni prima che nasce mio figlio…..

     
  28. Giacomo

    29 settembre 2012 at 08:15

    Ho smesso di fumare il 17 di aprile 1983. Ho fumato per 12 anni con una media di circa 60 sigarette al giorno con picchi di 100. mi sono convinto che io potevo essere più forte di qualsiasi vizio.
    Cosi ho smesso (ho pensato: o le sigarette o la vita) In seguito sono aumentato di peso, ma anche con quaranta chili in più, mi sentivo molto meglio di quando ero fumatore, potevo fare delle lunghe camminate in montagna senza affanno. Per i primi due anni, non tolleravo assolutamente la PUZZA delle sigarette anche a distanza. Dopo dieci anni ancora sentivo il fastidioso odore attorno ai denti.
    Ancora ho paura di prendere in mano una sigaretta accesa che mi possa fare riprendere il vizio.
    Nessuno può dire mai di aver smesso di fumare per sempre, In qualsiasi momento di debolezza si può ricadere.
    Il fumatore consola se stesso dicendosi: IO SMETTO QUANDO VOGLIO.
    Col K………………………………..

     
  29. SGSg

    11 ottobre 2012 at 23:29

    Ciao, io ho quasi 22 anni, fumavo ormai da 4 anni, e l’ultimo anno ormai era un pacchetto al giorno, ora ho smesso da circa 5 mesi: è stata una bella esperienza.

     
  30. franco

    20 ottobre 2012 at 07:23

    ho 44 anni e dopo 30anni di sigarette, l’ultima l’ho fumata il 29 dicembre 2011. Sono stato a letto due giorni per via di una piccola influenza e cosi mi sono detto… ” dai sono due giorni, vediamo quanto tempo resisti senza fumare”. Precedentemente fumavo 20-30 sigarette al giorno, negli ultimi due anni fumavo 50grammi di tabacco trinciato in 3/4 giorni.
    Oggi sono 10 mesi che ho smesso, la tentazione è grande specialmente in determinati periodi della giornata, però l’aver recuperato fiato, il sapore del cibo, unito al prezzo delle sigarette ( ho pagato la vacanza con i soldi risparmiati ) mi fanno pensare che difficilmente riprenderò a fumare.

     
  31. fabio

    23 ottobre 2012 at 17:18

    46anni ,fumatore accanito da quasi 30 ( non contando i primi anni , circa 40 bionde al giorno .) ho smesso il 29 gennaio del 2012 dopo aver fatto un’infarto !!!! IL resto e’ superfluo…………………….Smettere finche’ si e’ ancora in tempo e’ l’unico banale consiglio , ciao a tutti.

     
  32. veronica

    17 novembre 2012 at 11:15

    Ho guardato negli occhi della persona che mi ama… Sono 2 anni che non fumo più. E non sono mai stata così felice! 🙂

     
  33. vittorio

    21 novembre 2012 at 22:06

    Erano 40 anni che fumavo anche 50 sigarette al giorno e dopo un mese difficilissimo sono riuscito a smettere.Ora sono piu di 2 anni che ho smesso e provo una grandissima felicità e un grande vigore fisico.Con i soldi risparmiati mi tolgo molte soddisfazioni.Mi spiace solo per chi meno fortunato non è ancora riuscito a smettere.Dai forza ne vale davvero la fatica!

     
  34. fil

    20 dicembre 2012 at 00:57

    ho smesso si fumare da 4 mesi ed oggi, per la prima volta e sinceramente non ne conosco nemmeno il motivo ho proprio voglia di fumarne una…. vedi il lavoro notturno che di sicuro non aiuta…vedi il fatto che psicologicamente non so se sia meglio fumare o essere 10 kg più grasso…. ma leggere tutti i vostri commenti mi ha fatto ricordare perchè ho smesso!

    1. mia figlia di 3 anni che non dice più ‘papà puzzi’ ma ti vuole baciare e abbracciare
    2. Il vedere la gente che con -10°C va fuori a fumare, e il pensare a quanto ero coglione quando lo facevo pure io
    3. Il sentire parlare i fumatori sul fatto che fumano poco, che smettono quando vogliono, pensando che anche io dicevo così, ma non era affatto vero, era solo un autoconvincermi di una dipendenza che non ammettevo di avere nemmeno a me stesso

    tutti dicevano che dovevo smettere…e io rispondevo che era inutile dirmelo perchè finchè non ero convinto io non ci sarei mai riuscito, finchè un giorno, a passeggio con mia figlia, mi sono ritrovato con 5 euro in tasca e dover scegliere se comprarle il gelato o comprarmi le sigarette….
    posso solo dire che non so che processo psicologico (di 1/4 di secondo) sia avvenuto dentro di me, ma da quel momento non ho più toccato una sigaretta.

    4 mesi son pochissimi, speriamo di non ricascarci, quello che posso dire è che ho deciso che raggiunti i 60 anni inizierò a fumare la pipa!! Perchè, forse stupidamente, penso che ”se raggiungo i 60 allora me lo merito un bel vizietto’ 🙂

    Fil

     
  35. Gianluca

    31 dicembre 2012 at 01:11

    Dopo che ho visto soffrire 2 anni mio padre per morire all’ eta di 59 anni per un tumore ai Polmoni , ho iniziato ad odiare quella maledetta sigaretta che mi ha portato via in modo crudele la persona che era più importante nella mia , poi è nata mia figlia e la convinzione mi è aumentata sempre di più ( l’idea di non veder crescere mia Figlia , sposarsi ed avere un bambino ) per colpa di un pezzo di carta imbottito di schifezze era diventato inconcepibile .
    Quindi non ti nego che sia stato difficile smettere ma quando inizierai a disprezzarla , quello sara il momento in cui la convinzione vince .

     
  36. Maurizio Giordano

    7 gennaio 2013 at 07:53

    ho smesso dopo un po di mesi di odio psicologico verso la sigaretta. Ogni sigaretta era accompagnata da frasi del tipo “sei un menomato mentale”, “rincoglionito”, “l’ennesima sigaretta che mi fa veleno” e chi più ne ha ne metta. poi un giorno ho smesso e adesso sono più di due anni.

     
  37. ANTONIO

    11 gennaio 2013 at 13:13

    5 Anni e 1 mese fa smettevo di fumare.
    Come ho fatto?
    Un giorno…portavo in braccio mio figlio di due anni. Mentre salivo le scale accuso un dolore al petto.
    Semplice dolore intercostale dovuto al peso del bambino.
    Mi spavento.
    Guardo mio figlio e mi assale la paura che fumare mi avrebbe impedito di godermelo.
    Non ho toccato piu’ sigarette da quel giorno.
    Ultimamente fumavo 2 pacchetti di sigarette al giorno. Ho fumato per 25 anni.
    Che dire … credetemi.
    SONO RINATO E NON SONO PIU’ SCHIAVO.

     
  38. renato

    31 gennaio 2013 at 15:59

    ciao, avevo smesso di fumare a 30 anni all’improvviso, la sigaretta mi faceva schifo e così decisi che quella era lultima.. così è stato per 22 anni .. poi in un periodo difficile della mia vita ho ripreso, pensando di poter controllare.. e invece per circa 4 anni ho fumato un pacchetto al giorno…. ma mi sentivo male all’idea di dover soccombere alla sigaretta , ben consapevole che era solo un rifugio, un gesto ,una abitudine.. così tre giorni fa ho deciso di smettere.. ed almeno per ora resisto… speriamo.. ma ce la metto tutta!!!
    ma mi sento già meglio!!!

     
  39. Roberto

    1 febbraio 2013 at 14:47

    Non fumo da 32 giorni, conto le ore a volte perche’ mi sembra di darmi piu’ forza. Non posso dire che la sigaretta sia stata una cattiva compagna, per 40 anni ho fumato sempre, tanto, senza mai fermarmi e senza sensi di colpa, dicevo che fumare era bello e me ne vantavo, la sigaretta è stata la mia compagna di tanti momenti belli e difficili e non riusciro’ mai ad odiarla. Diciamo che è che come se il nostro amore fosse finito e ognuno se ne sia andato per la sua strada, magari io manco a lei e lei manca a me, ma solo questo……………….
    Non ho preso pastiglie, non ho applicato cerotti, nulla, semplicemente il 31.12.2012 alle 23,45 ho fumato la mia ultima sigaretta e ho detto basta. A volte sogno di fumare, a volte dico che se non dovessi farcela non smetterei mai piu’ perche’ per me è stato difficile dare questo addio e ho passato dei giorni direi duri. Non ne sono ancora fuori ma quando vorrei ricominciare penso a dicembre, andai in quei negozi dove si vendono le sigarette elettroniche, un ragazzo sudamericano prese una siringa e ne carico’ una, mi sembrava di essere un tossico e lui mi disse “sei un tabagista, un modo elegante per non dire tossico”. Qualcosa mi prese dentro e da quel giorno forse smisi di amare la sigaretta e ci lasciammo l’ultimo giorno dell’anno.
    Un consiglio? Smettete appena potete, solo non puzzare di tabacco rappreso e non esibire denti gialli e già di per se un grande guadagno…………………….

     
  40. Marina

    4 febbraio 2013 at 16:53

    Ho letto ogni singolo commento che avete lasciato. Trovo questo blog molto serio a differenza di altri dove c’e’ troppo “umorismo grautuito” e sarcasmo inutile. Ho fumato per quasi 30 anni. Ho smesso di fumare 8gg fa….la mia storia assomiglia a tante altre. E’ la prima volta che smetto perche’ ormai mi detestavo e la puara piu’ grande che ho e’ di non farcela . Quando sento che si puo’ ricominciare anche dopo anni …be’ allora mi spavento. Sono giorni difficili. Da un lato sento che sto’ facendo a me e a mia figlia di 8 anni un regalo enorme dall’altro i momenti difficili sono troppi. Non riesco a concentrarmi su niente e tra lavoro, casa e famiglia non e’ il caso…mi rendo lucidamente conto che vivevo per fumare…E’ davvero una cosa schifosa. Una tossicodipendente a tutti gli effetti. Spero con tutto il cuore di resistere.
    Mi aiuta leggere le esperienza altrui. Grazie a tutti.

     
    • Mr. Chiodo

      10 febbraio 2013 at 20:03

      Non mollare, ogni giorno ti sembrerà più duro di quello appena passato ma non è così, poi vedrai! Nulla può aiutarti, nessun metodo è efficace, hai una sola arma ed è la tua forza di volontà, nient’altro! Altri ce l’hanno fatta, io ce l’ho fatta ed anche tu puoi farcela, in bocca al lupo!

       
  41. Eleonora

    5 febbraio 2013 at 12:39

    Io ho smesso di fumare da 3 mesi. Adesso se sento l’odore di una sigaretta, mi viene la nausea. Non so come ho fatto. Un giorno mi sono svegliata e ho detto: “Non voglio morire per le sigarette”. Così ho smesso. Tutto di un colpo. E mi sono pure messa a dieta. Ora non fumo e ho perso 7 kg.
    Credo che basti volerlo davvero!

     
  42. Laura

    8 febbraio 2013 at 10:20

    Ciao! Ho iniziato a fumare all’età di 14/15 anni. Due mesi prima di compiere i 25 ho deciso di fare un’esperienza come ragazza alla pari, iscrivendomi ad un noto sito di AuPair. Per avere più possibilità di trovare una famiglia mi sono finta non fumatrice. Il caso ha voluto che entrassi in contatto con una famiglia di non fumatori. Ho pensato: “è un segno del destino, devo provare a smettere di fumare.” Una settimana prima di partire ho fumato proprio alla grande, più del solito (normalmente fumavo dalle 4 alle 10 sigarette al giorno), volevo gustarmele tutte. Sono partita per la nuova esperienza con sigarette, tabacco, cartine e filtrini. Pensavo: provo, in caso non funzionasse ho tutto il necessario per accendermi una paglia. Dal 4 luglio 2011 non tocco una sigaretta. Ho avuto, e ogni tanto ho tutt’ora, voglia di accendermi una sigaretta, ma poi penso: “Se ce l’hai fatta fino ad ora perché non farcela anche adesso” e nel tempo della riflessione la mia voglia passa. E’ stato semplice, più di quello che immaginavo, ma so che se fumerò anche solo una sigaretta ricomincerò. Perciò l’importante è non lasciarsi tentare! 🙂
    Altra cosa: sono convinta che sia stato così semplice perché quando ho fumato l’ultima sigaretta non sapevo che proprio quella sarebbe stato l’ultima. 🙂

     
  43. ALESSANDRA STEFANI

    8 febbraio 2013 at 11:37

    CREDO DI AVER SMESSO ALMENO 4 VOLTE IN VITA MIA, HO INIZIATO A FUMARE A 14 ANNI, ORA NE HO QUASI 37. HO SMESSO L’ULTIMA VOLTA A MAGGIO 2010 (1 PACCHETTO E MEZZO) E HO RIPRESO CON CIRCA 15 SIGARETTE A LUGLIO 2012, FINO A 3 GIORNI FA QUANDO MI SONO DECISA A SMETTERE PER L’ENNESIMA VOLTA. PER ME SMETTERE DI FUMARE SIGNIFICA PRENDERE IL PACCHETTO CON DENTRO LE SIGARETTE E SBATTERLO VIA. NON POTREI MAI E POI MAI FARE COME FANNO IN TANTI, CHE SE LO TENGONO IN CASA O IN AUTO COME SICUREZZA O MAGARI COME SFIDA. NO IO DEVO FARE SPARIRE LA TENTAZIONE. CMQ IL MOTIVO PER CUI NON VOGLIO FUMARE E’ CHE FONDAMENTALMENTE NON MI PIACE PIU FUMARE!

     
  44. Mr. Chiodo

    10 febbraio 2013 at 19:56

    Ho fumato per 22 anni, ho smesso da 5! È stata molto dura ma solo per il primo mese, poi sempre in discesa! Come ho fatto? Bho, e chi lo sà! Credevo di potermi aiutare col sigaro ma non serve assolutamente a niente, posso solo dire che il mio unico pensiero era quello di non cedere assolutamente, “io sono più forte di te” dicevo alla tentazione! Quindi credo sua stata solo una questione di testa, di volontà e forse pure la paura che il futuro non sarebbe stato roseo se avessi continuato a fumare dato che già a 33 anni cominciavo ad avere problemi da non prendere in considerazione: affaticamento ai minimi sforzi come salire una rampa di scale, tosse grassa di continuo, ed infine evito di descrivere il mio risveglio di mattina! Ora è solo un vecchio ricordo, ora è un’altra vita, e che vita!

     
  45. Francesca

    13 febbraio 2013 at 11:59

    Io ho smesso oggi, ho fumato la mia ultima sigaretta un’ora fa. Ho provato tante volte senza mai riuscire. Per me non vale il metodo della diminuizione delle sigarette perchè dopo un periodo da 10 ripasso a 20/30.
    Ho 34 anni e sento che il fumo comincia seriamente a farmi male, stavolta lo voglio veramente. Personalmente mi aiuterò con qualche goccia di Lexotan nei momenti più difficoltosi ma solo in casi veramente disperati. Sono convinta che la dipendenza sia in realtà tutta nella testa altrimenti non mi spiego come ho fatto a resistere senza fumare su un volo di 14 ore.
    Oggi vado a farmi una bella corsetta e che Dio mi aiuti.

     
  46. massimo MM

    17 febbraio 2013 at 16:01

    Sono 21 giorni senza tabacco..fumavo solo quello, le sigarette non mi piacevano, e dura soprattutto per quelli ansiosi e ipocondriaci come me ma dopo aver visto parecchia gente che conoscevo o aver sentito parlare spegnersi stupidamente così..un sera ho preso il tabacco,cartine, accendini et tutto nell’immondizia ,si.. di un botto senza cerottini senza niente,

    Quando il buon dio te le farà comprendere..stai sicuro che lo lascerai !

    Oggi,risento un può dei soliti tracassi..insonnia o meglio sonno non ristoratore, spossatezza,mal di gola e orecchie tappate mescolati a una buona dose di ansia nevrotica..ma siamo encora qui a resistere !

     
  47. rino

    5 marzo 2013 at 18:40

    Ho 66 anni e ho smesso due anni fa.Non ero un accanito fumatore, circa un pacchetto al giorno e sigarette leggere, ma dopo 50 anni mi sono meravigliato di essere ancora vivo e ho deciso di smettere.Secondo me l’unico modo di smettere è quello di odiare la sigaretta e buttare con sprezzo l’ultimo pacchetto.Ho recuperato un bel respiro, comincio a sentire gli odori e quando cammino o salgo le scale non mi stanco più e in più ho recuperato la prestanza sessuale che si era quasi assopita.Che fesso che sono stato a fumare per tanti anni e a spendere una marea di soldi! Smettete di fumare e rinascerete!

     
  48. MVO1982

    5 marzo 2013 at 21:12

    Ho smesso di fumare da un anno e 3 mesi, quando ho scoperto di essere diabetica. Gran parte dei miei pensieri e della mia giornata erano dedicati a fumare e acquistare le sigarette, ogni giorno un pacchetto se ne andava in fumo…finchè dopo la sorpresa diabete ho tirato fuori gli attributi e ho deciso di smettere, dopo 14 anni di dipendenza, per il mio bene. Inizialmente è stato difficile e stressante, sognavo addirittura di fumare…poi col tempo la voglia è diminuita fino a cessare del tutto…

     
  49. susanna

    6 marzo 2013 at 05:05

    Ho letto “E’
    facile smettere di fumare se sai come farlo”. Con me ha funzionato, lo consiglio a tutti quelli che hannovoglia di smettere, è stato incredibilmente facile e indolore. Sono la prima a stupirmene ogni volta che ci penso. Non fumo da tre anni e due mesi circa, non voglio ricominciare mai più perchè non credo sia possibile che sia così facile un’altra volta.

     
  50. Alessio

    6 marzo 2013 at 07:51

    Tutto casuale.Ho iniziato con la sigaretta elettronica,dal primo istante che l’ho provata ho capito subito che poteva funzionare e l’idea di risparmiare 5 euro al giorno (150 a settimana) mi attizzava non poco.
    Dopo circa 20 giorni in una maniera del tutto naturale e senza volerlo mi sono allontanato anche da quest’ultima.A quanto pare la sigaretta elettronica non da nessuna dipendenza.

     
  51. Alessio

    6 marzo 2013 at 07:55

    Scusate…150 al mese.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: