RSS

EGITTO -SCOPERTA MUMMIA DI 2.200 ANNI CON CANCRO ALLA PROSTATA

29 Gen

RICERCATORI EGIZIANI HANNO ANNUNCIATO

Di aver scoperto un cancro alla prostata in una mummia vecchia di 2.200 anni. La professoressa Salima Ikram, dell’Università americana al Cairo, ha spiegato che si tratta di una scoperta fondamentale, perché conferma che il cancro dipende da fattori genetici, non ambientali. Ikram fa parte del team che in Portogallo ha studiato per due anni la mummia, un uomo morto all’età di circa 40 anni. Ha aggiunto che è noto un solo caso precedente di cancro alla prostata, rilevato in Russia in uno scheletro di re vecchio di 2.700 anni. “Le condizioni di vita nei tempi antichi erano diverse, non c’erano agenti inquinanti e cibi modificati, che ci portano a credere che la malattia non sia necessariamente legata a fattori industriali”, ha detto la studiosa.

Redatto da Pjmanc:  http://ilfattaccio.org

http://dentroilweb.myblog.it/

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 29 gennaio 2012 in Attualità

 

Tag: , , , ,

2 risposte a “EGITTO -SCOPERTA MUMMIA DI 2.200 ANNI CON CANCRO ALLA PROSTATA

  1. Fabio

    30 gennaio 2012 at 07:16

    Questa secondo me e’ una bufala esistono anche altri fattori. Guardare gli studi di bruce lipton

     
  2. icittadiniprimaditutto

    30 gennaio 2012 at 09:43

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: