RSS

PROGETTO H.A.A.R.P !!

01 Nov

DAL 1994 NELLA FORESTA BOREALE

nordamericana precisamente a Gokoma (Alaska), sono state erette numerose antenne che compongono una complessa stazione di ricerca meteorologica inaugurata sotto il nome di High Frequency Active Auroral Research Program, ovvero “programma di ricerca attiva aurorale con alta frequenza”, meglio conosciuta da tutti come Progetto HAARP.L’iniziativa, come riporta il sito ufficiale http://www.haarp.alaska.edu, nasce esclusivamente con scopi di ricerca e studio sulle variazioni climatiche terrestri e sugli eventuali interventi esterni possibili da parte dell’uomo, al fine di salvaguardare l’interesse ambientale dell’intero pianeta, nel tempo. Purtroppo la domanda che si pongono in tantissimi è perché, in un progetto di natura puramente scientifica, sia coinvolto il Ministero della Difesa Americano?Probabilmente perché vanno considerati una serie di fattori determinanti. In primo luogo il potenziale di trasmissione delle antenne dell’HAARP permette alle irradiazioni di rimbalzare fino a colpire gli strati bassi dell’atmosfera nei cieli di un paese distante migliaia di chilometri. In secondo luogo, l’utilizzo delle tecnologie HAARP, per scopi militari, è approvato ed autorizzato dalle Federazioni Scienziati Americani. Infatti, la dott.ssa Rosalie Bertell afferma che gli scienziati militari degli USA, lavorano attualmente sull’utilizzo dei sistemi climatici, come potenziale “arma”.

PER QUESTO MOTIVO HAARP

fa parte dell’arsenale d’armi del Nuovo Ordine Mondiale controllato dalla Iniziativa di Difesa Strategica (S.D.I.). Modulando i segnali in frequenze bassissime, cioè onde ELF o VLF, si potrebbe «vedere ciò che succede nel sottosuolo, individuando bunker, silos di missili, e altre installazioni sotterranee di Stati avversi. Le ricerche mirano inoltre all’accrescimento delle tempeste e la deviazione dei flussi di vapore nell’atmosfera terrestre determinando inondazioni e tempeste controllate, che danneggerebbero inevitabilmente l’economia e l’assetto idrogeologico di qualsiasi paese vittima di eventuali attacchi.

NELL’ ULTIMO MESE

giungono alle redazioni dei più importanti siti e riviste specializzate, numerosissime segnalazioni, con preoccupanti testimonianze. Il problema è ormai sotto gli occhi di tutti, e in molti cercano quotidianamente di dar voce alle loro angosce e paure.Ufficialmente non ci sono prove del reale utilizzo HAARP, ma ricerche scientifiche ci confermano che il progetto è attualmente operativo. Se davvero l’opinione pubblica risulta ingannata a tal punto sulle reali finalità del progetto HAARP, si potrebbe tranquillamente affermare che è iniziato il famoso progetto di controllo e manipolazione della popolazione mondiale, da anni preannunciato da studiosi e scienziati “indipendenti”.

Fonte : http://www.italiaparallela.it

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 1 novembre 2011 in Attualità

 

Tag: ,

3 risposte a “PROGETTO H.A.A.R.P !!

  1. buy youtube views

    12 novembre 2011 at 12:22

    I have been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours. It is pretty worth enough for me. In my view, if all website owners and bloggers made good content as you did, the web will be a lot more useful than ever before.

     
  2. Sergio Brilli

    28 gennaio 2012 at 15:33

    Forse non tutto è vero e già realizzato, ma la storia dell’uomo ci insegna che le campane non suonano se l’aria non le muove e la mente non le trascina nel vuoto.
    Sono certo che non possiamo comprendere quello che ci appare, ma sono altrettanto sicuro che l’evoluzione, la trasformazione, il senso dell’essere si svilupperà nonostante i nostri sforzi per capirlo.
    Il movimento è nell’essenza della vita, di quello che chiamiamo universo, nonostante non sappiamo neppure quello di cui parliamo e pensiamo. Sono comunque certo che tutto ci andrà bene, come sempre.
    Sergtio Brilli

     
  3. Giu

    22 gennaio 2013 at 18:56

    Sergio sei stato manipolato?

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: